Le classique c’est chic!

ANNA BASTI

17  aprile 2024
h.16:00 – Piazza Cavour

 

Una classe di danza classica gratuita e aperta a tutte le persone che hanno voglia di mettersi in gioco in un gesto collettivo di cura del proprio corpo e di riappropriazione dello spazio pubblico.
Le Classic c’est chic! nasce con l’obiettivo di decolonizzare l’immaginario che riguarda la tecnica classica accademica, con la volontà di fornire a più persone possibili, strumenti di comprensione e di riappropriazione del proprio corpo.

Indicazioni per partecipare al workhop:

Non è necessaria alcuna esperienza pregressa.
Per l’outfit va bene tutto: tute tutine tutulette, basta che siate a vostro agio in movimento. Scarpe, le più morbide e comode che avete, considerando che saremo comunque sul cemento.
N.B. saremo all’aperto per cui non avremo uno spogliatoio per cambiarci.

 

Bio

Danzatrice, performer e ricercatrice indipendente, con un background che affonda nella danza classica e contemporanea. Ad oggi il suo percorso di ricerca ha come focus il corpo, organismo complesso e poroso, informato dal contesto di riferimento in cui vive. Questa ricerca si articola attraverso piattaforme progettuali che usano diversi formati, orientate soprattutto al lavoro e alla condivisione di saperi con corpi non alfabetizzati nel campo delle tecniche di movimento.
Attualmente impegnata nella co-curatela del Festival Marosi, che si svolge a nell’isola di Stromboli, e nello sviluppo delle piattaforme progettuali Le classique c’est chic! e Indagine sullo stato dei corpi. I suoi progetti sono stati ospitati da diversi festival e strutture, tra cui Lavanderia a Vapore_Torino, RicercaX_Torino, Festival Fuori Programma_Roma, Festival intersezioni_Roma.

 

Credits

Le classique c’est chic! è un progetto ideato e curato da Anna Basti.

 

Durata

90′

 

Biglietti

Ingresso libero
Si consiglia la prenotazione a callmotus@gmail.com

Contacts

News

✦ Scopri il programma di SUPERNOVA, dal 17 al 21 aprile 2024 ✦ Prendono il via i lavori per Archivio MOTUS e Casa MOTUS