RITUAL II EMBRACE THE DARKNESS

2022

Ritual performance Stefania Alos Pedretti
Recordings Marcello Batelli
Foto e video Giulio Di Mauro
Assistente Francesca Morello
Oggetti Sonori Silvia Levenson, Natalia Saurin
Concept advisor Archeological Records
Produzione Lenz Fondazione, Natura Dèi Teatri 2.0
in collaborazione con Motus VAGUE

Into the Volcano: multidisciplinary artistic residency Marosi Festival, Stromboli

Ritual II Embrace the Darkness, è un’esperienza collettiva, un viaggio sonoro ed emozionale che integra musica dal vivo, sperimentazione sonora vocale ed elettronica, performance e video arte.
Embrace the Darkness nasce dall’incontro tra Alos e l’isola di Stromboli. L’isola che si presenta all’artista di primo impatto è un triangolo arso e nero, conseguenza del grande incendio causato dall’uomo che ha da poco sconquassato l’isola – ed è in questo paesaggio che Alos si muove per raccogliere il materiale di lavoro, che si fa allo stesso tempo testimonianza di una natura violata.
Durante la residenza vengono raccolte le voci e le tracce delle grotte, del vulcano, della terra e del mare, tutti materiali che andranno a costituire la struttura di Embrace the Darkness.
Embrace The Darkness è infatti immaginato come un dispositivo/rituale capace di trasportare lo spettatore in un tempo e luogo altro, rievocando nella performance live la presenza del vulcano, intesa come creatura polisemantica che incorpora le energie del fuoco (magma, lava), dell’aria (gas, fumo, cenere), dell’acqua (vapore acqueo, nebbia) e della terra – grazie ad un tessuto sonoro che incorpora le registrazioni realizzate a Stromboli, ed un apparato visivo che rielabora video e foto di Di Mauro per restituire l’atmosfera dell’Isola. Completano l’apparato alcuni oggetti sonori, recuperati dalla lavorazione delle opere in vetro dell’artista Silvia Levenson, trasformati e risignificati in una suggestione sulla forza e sulla fragilità.

Bio

Stefania Alos Pedretti in arte ALOS (Vigevano, 1976) Da Settembre 2006 a giugno 2011 vive a Berlino, per poi stabilirsi a Ravenna, dove tutt’ora risiede.
Musicista, performer e artista attiva dal 1998, è membro di Alos e OvO e delle storiche Allun.
Inaugura nel 2003 il progetto Alos, nel cui percorso la musica dal vivo è l’elemento centrale, riletto in ogni esibizione da una chiave performativa diversa e immaginata a misura dell’oggetto d’indagine. Il suo lavoro trascende i confini fra le arti performative, integrando musica sperimentale, performance, improvvisazione, arte figurativa, installazione.

Contacts

News

OPEN CALL: "The Last Lamentation" per SUPERNOVA ✦ Fuori ora le nuove date di SUPERNOVA, dal 17 al 21 aprile 2024 ✦ Prendono il via i lavori per Archivio MOTUS e Casa MOTUS ✦